RSS

Archivi tag: Testimoni

Festival della cittadinanza | Padova 7-9 maggio 2010

Il futuro dell’economia del territorio fra imprese e comunità:
CONVEGNO INAUGURALE del Festival della Cittadinanza

Si terrà domani, giovedì 6 maggio presso la Camera di Commercio di Padova, il convegno inaugurale che aprirà ufficialmente la seconda edizione della manifestazione. L’incontro promosso da Camera di Commercio Osservatorio sul Terzo Settore e Festival della Cittadinanza entra nel vivo del Festival con una riflessione su La nuova economia del territorio. Tra impresa e comunità.
A confrontarsi sui mutamenti in atto nell’economia e sulle loro ripercussioni sociali e territoriali saranno le parti imprenditoriali e sociali.

Segnaliamo inoltre il convegno a cura del Comune di Padova Assessorato alle Politiche Giovanili – Azione Cattolica

INCONTRO CON I TESTIMONI 

In Memoria delle Vittime del Terrorismo 30 anni dopo l’uccisione di Vittorio Bachelet:
la vicenda umana e la testimonianza di un uomo delle istituzioni
– venerdì 7 maggio, ore 20.45, Auditorium S. Gaetano, Via Altinate

partecipano On. Giovanni Bachelet e On. Rosy Bindi

–> Vai al programma completo

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su maggio 5, 2010 in Generale, Iniziative suggerite da voi

 

Tag: , , , , , , ,

“Verso l’altro”, Festa Giovani di AC | i materiali

Forlì, 15-16 maggio 2010… la prossima festa diocesana Giovani di AC.
Negli ultimi anni le Feste Giovani Diocesane di Azione Cattolica hanno avuto come linea guida lo studio, la conoscenza, la testimonianza di qualche “personaggio” che ha fatto della sua vita qualcosa di speciale.

Quest’anno, è stata scelta come testimone la figura di Annalena Tonelli, una semplice  donna laica che non si considerava missionaria, ma totalmente consacrata a Dio e ai poveri.
Annalena fa presto suo il  motto di Don Milani  “I care” cioè: “ io ho a cuore “.

Il titolo della festa “Verso l’altro” vuole riassumere: “l’altro”, inteso come il povero, la persona amata da nessuno (quelli che lei considera “brandelli d’umanità ferita”); e “l’Altro” inteso come Dio. A tal proposito Annalena dice: “La fonte da cui attingere ogni slancio di vera solidarietà non può che essere Dio  nella sua realtà presente e vivente di spirito”.

Il sottotitolo della festa – “Grido il Vangelo con la mia sola vita e brucio dal desiderio di continuare a gridarlo così, fino alla fine” –  aiuta ancora meglio a capire la sua fede totalmente radicata nella Parola e concretizzata ogni giorno nel suo stile di vita sobrio ed essenziale.

Scarica il dossier di approfondimento cliccando qui.

 
 

Tag: , , , , , ,

“Verso l’altro”, Festa Giovani di AC | 15-16 maggio 2010

La prossima Festa Giovani di AC  sarà a Forlì, terra natale di Annalena Tonelli, una missionaria laica vissuta 40 anni in Africa e uccisa il 5 ottobre 2003 a colpi d’arma da fuoco, nell’ospedale da lei stessa fondato, da un commando islamico somalo.

Quando? I prossimi 15 e 16 maggio!
Iscrizioni? Il 27 aprile prossimo! 

Per tutte le altre informazioni, visita il sito dell’Azione Cattolica di Vicenza.

“Grido il Vangelo con la mia sola vita e brucio dal desiderio di continuare a gridarlo così, fino alla fine”. (Annalena Tonelli)

 
 

Tag: , , , , , ,

LA FAMIGLIA COME LA COSA PIU’ IMPORTANTE (Aldo Moro)

Lo spunto della settimana è:

LA FAMIGLIA COME LA COSA PIU’ IMPORTANTE (Aldo Moro)

La citazione, invece, bisogna cercarla: è la puntata di lunedì scorso (4 gennaio) de “La grande storia”, sul caso Mattarella.
Ne trovate un breve riassunto qui: http://www.lagrandestoria.rai.it/category/0,1067207,1067034–572,00.html

Buone riflessioni!

 
1 Commento

Pubblicato da su gennaio 11, 2010 in Generale, L'attualità c'interpella

 

Tag: , , , ,

“Fai bene quello che sei chiamato a fare” (V. Bachelet)

Lo spunto della settimana:
FAI BENE QUELLO CHE SEI CHIAMATO A FARE, Vittorio Bachelet

L’approfondimento:
Discorso di Barack Obama per l’apertura dell’anno scolastico.

“So che per molti di voi questo è il primo giorno di scuola. E per chi è all’asilo o all’inizio delle medie o delle superiori è l’inizio di una nuova scuola, così un minimo di nervosismo è comprensibile.

Immagino che tra voi ci siano dei veterani a cui manca solo un anno per concludere gli studi e quindi contenti. E, non importa a quale classe siate iscritti, qualcuno tra voi probabilmente sta pensando con nostalgia all’estate e rimpiange di non aver potuto dormire un po’ di più stamattina. So cosa vuol dire. Quando ero giovane la mia famiglia visse in Indonesia per qualche anno e mia madre non aveva abbastanza denaro per mandarmi alla scuola che frequentavano tutti i ragazzini americani. Così decise di darmi lei stessa delle lezioni extra, dal lunedì al venerdì alle 4,30 di mattina. Ora, io non ero proprio felice di alzarmi così presto. Il più delle volte mi addormentavo al tavolo della cucina. Ma ogni volta quando mi lamentavo mia madre mi dava un’occhiata delle sue e diceva: «Anche per me non è un picnic, ragazzo».

Ora, io ho fatto un sacco di discorsi sull’istruzione. E ho molto parlato di responsabilità. Della responsabilità degli insegnanti che devono motivarvi all’apprendimento e ispirarvi. Della responsabilità dei genitori che devono tenervi sulla giusta via e farvi fare i compiti e non lasciarvi passare la giornata davanti alla tv. Ho parlato della responsabilità del governo che deve fissare standard adeguati, dare sostegno agli insegnanti e togliere di mezzo le scuole che non funzionano, dove i ragazzi non hanno le opportunità che meritano. Ma alla fine noi possiamo avere gli insegnanti più appassionati, i genitori più attenti e le scuole migliori del mondo: nulla basta se voi non tenete fede alle vostre responsabilità. Andando in queste scuole ogni giorno, prestando attenzione a questi maestri, dando ascolto ai genitori, ai nonni e agli altri adulti, lavorando sodo, condizione necessaria per riuscire.

Read the rest of this entry »

 
5 commenti

Pubblicato da su novembre 17, 2009 in Generale, L'attualità c'interpella, Testimoni

 

Tag: , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: