RSS

“Martini, un costruttore del dialogo che ci lascia una grande lezione di vita e di fede”

02 Set

Immagine

http://www2.azionecattolica.it/martini-un-costruttore-dialogo-che-ci-lascia-una-grande-lezione-di-vita-e-di-fede

L’Azione cattolica ricorda con affetto e profondo senso di affidamento al Signore il cardinale Carlo Maria Martini, pastore illuminato, punto di riferimento per tantissime generazioni di credenti e non credenti. La nota di Franco Miano. All’interno il comunicato stampa dell’Ac ambrosiana, i ricordi di Fabio Zavattaro e Gianni Di Santo, un testo di padre Carlo scritto per Segno nel 2011

La nota del presidente nazionale Franco Miano

Vogliamo ricordare il cardinale Carlo Maria Martini come vescovo della Chiesa, e grande studioso delle sacre scritture, che sapeva trovare icone e parole per dire la bellezza del Vangelo oggi e per accompagnare, in questo tempo difficile, l’uomo nella sua ricerca di Dio; pastore illuminato che ha costruito nella sua Milano un pulpito dal quale rivolgersi a coloro che credono diversamente e a quanti non hanno ancora il dono della fede.

Lo vogliamo ancora ricordare come amico dell’Azione Cattolica. Nei suoi testi e nei suoi discorsi, l’associazione ha trovato pagine importanti sulle quali riflettere e a cui ispirarsi, al suo interno e nel rapporto con la realtà esterna: un cammino in cui i temi della solidarietà, del dialogo, dell’attenzione al bene comune hanno costituito i binari lungo i quali impegnarsi.

Lo vogliamo infine ricordare nel segno della sofferenza che ha accompagnato questi ultimi anni della sua vita. Dal silenzio della casa dei Gesuiti dove aveva scelto di ritirarsi a causa del male che lo aveva colpito, l’arcivescovo ha consegnato alla Chiesa e al mondo una grande lezione di vita e di fede. Ha saputo continuare a costruire, pur nel silenzio della voce, il dialogo con credenti e non credenti, consapevole che la chiesa è un grande cantiere in cui ognuno porta il suo piccolo contributo.

Il comunicato stampa dell’AC ambrosiana: “La Parola e il silenzio. Carlo Maria Martini è un nostro padre nella Fede, lo sentiamo maestro perché testimone.
Tutti i soci dell’Azione Cattolica Ambrosiana esprimono profonda gratitudine a Dio per avercelo donato come Pastore”

Il ricordo: “In cammino nel terzo millennio”, un contributo del 2001 scritto dal cardinale Martini per Segno

Le quattro età di padre Carlo, la testimonianza di Fabio Zavattaro

Il maestro della fede che ci ha fatto innamorare di Gesù, la testimonianza di Gianni Di Santo

 
Lascia un commento

Pubblicato da su settembre 2, 2012 in Generale

 

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...